bimbo che guarda negli occhi un riccio

Un’indagine condotta da San Pellegrino su un campione di italiani tra i 18 e i 55 anni mostra come la nostra capacità di meravigliarci di fronte alle piccole cose della vita sia andata perduta nel tempo. Ciò incide sulla nostra qualità di vita, in quanto un “cervello felice” ci rende meno stressati, oltre che più soddisfatti.

A questo link potete trovare l’articolo pubblicato su Elle che riporta i dati dell’indagine, un parere della Dott.ssa Chiara Venturi e 10 consigli per tornare a meravigliarsi.

bimbo su una canoa e tantissime lanterne in aria; testo "un solo proposito: MERAVIGLIARSI SEMPRE!"